Coronavirus Usa, superati i 10 milioni di contagi

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Gli Stati Uniti hanno superato la soglia dei 10 milioni di contagiati di coronavirus dall'inizio della pandemia. Il nuovo triste record arriva dieci giorni dopo che erano stati raggiunti i 9 milioni di casi, sottolinea il Washington Post.

La media giornaliera dei contagiati dell'ultima settimana è arrivata ormai a 104mila casi, secondo i dati del Post, e l'epidemia è in crescita in tutto il paese con 15 stati che stanno superando i loro precedenti record. Oklahoma e Tennessee hanno avuto una crescita del 100% dei contagi in una settimana. La crescita minore, il 12%, si è registrata in Texas.