Coronavirus, in Usa superati gli 11.000 morti

A24/Pca

New York, 7 apr. (askanews) - Più di 11.000 persone sono morte negli Stati Uniti a causa del nuovo coronavirus. Secondo l'aggregatore di dati della Johns Hopkins University, almeno 11.008 persone sono decedute, a fronte di 368.449 casi. Intanto, la portavoce di Mike Pence ha comunicato che il vicepresidente, a capo della task force per il coronavirus, terrà quattro videoconferenze con i democratici e i repubblicani di Camera e Senato; le comunicazioni con la Camera avverranno domani, quelle con il Senato sono in programma giovedì.