Coronavirus, Usa in ultimo mese ha vietato ingresso a 241 persone

Rar

Milano, 6 mar. (askanews) - Il Dipartimento della Sicurezza interna degli Stati Uniti ha rifiutato l'ingresso nel Paese a 241 persone nell'ultimo mese a causa del diffondersi del coronavirus, secondo i dati forniti dallo stesso Dipartimento. Il Dhs ha negato l'ingresso a 14 persone negli aeroporti e a 227 persone nei porti. Le cifre fornite riguardano il periodo 2 febbraio-3 marzo.