Coronavirus, Valle d'Aosta: servizio di supporto psicologico

Cro/Ska

Roma, 18 mar. (askanews) - Il Governo regionale della Valle d'Aosta comunica che, da oggi, mercoledì 18 marzo 2020, è attivo il Servizio di ascolto e supporto psicologico, attuato in accordo tra l'Azienda USL della Valle d'Aosta, l'Ordine degli Psicologi della Valle d'Aosta e l'Associazione Psicologi per i popoli.

Si tratta di una linea di supporto tecnologico dedicata esclusivamente all'emergenza Coronavirus offrendo: ascolto; supporto psicologico in situazioni di crisi; guida ai comportamenti autoprotettivi; consulenza psicologica.

Per accedere al servizio è necessario telefonare al numero 0165-544508, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12 e dalle ore 14 alle 17.

Il Servizio sarà completamente gratuito per un numero di 4 colloqui comprensivo di primo colloquio di Triage e di follow-up.

I destinatari sono persone in quarantena o autoisolamento, rappresentanti delle istituzioni, delle comunità e associazioni che necessitano di ascolto e supporto e la popolazione in stato di necessità.

Si precisa che il servizio si rivolge all'utenza con età superiore ai 13 anni mentre per gli utenti con età inferiore, al momento, l'intervento sarà gestito attraverso il supporto ai genitori.