Coronavirus, Variati: varate misure concrete per i cittadini

Gtu

Roma, 16 mar. (askanews) - "Misure eccezionali e di straordinaria importanza per far sì che il costo dell'epidemia non venga pagato dalle imprese e dai lavoratori": così il sottosegretario all'Interno Achille Variati commenta il decreto Cura Italia, appena varato dal Consiglio dei ministri. E sottolinea: "Venticinque miliardi di euro con scelte fortissime a sostegno delle famiglie, delle imprese, dei lavoratori, con una particolare attenzione ai settori maggiormente colpiti dall'emergenza e una risposta importante anche alle comprensibili preoccupazioni degli enti locali, a cui verranno garantite agevolazioni e maggiori margini di azione in termini di bilancio".

"La strada scelta dal governo, con la risposta più forte a livello europeo - conclude Variati - vuole anche ricordare che questa guerra sarà combattuta non su uno ma su due grandi campi di battaglia: il primo è sconfiggere la malattia, il secondo far ripartire il Paese."