Coronavirus, Veneto: E-learning per garantire ordinarietà

Bnz

Venezia, 3 mar. (askanews) - "La scuola professionale del Veneto non si ferma. I Salesiani e gli enti formativi Cnos sono capofila di questa capacità di fare didattica a distanza, così come Dieffe ed Enaip. Il mondo della formazione professionale attraverso l'e-learning riesce a garantire qualità e normalità ai ragazzi che devono continuare la loro attività scolastica. Un apprezzamento va ai docenti che hanno avuto la capacità in poco tempo di ripensare le proprie lezione ed attivare l'insegnamento a distanza, coinvolgendo i propri studenti nel perseguimento degli obiettivi didattici".

Visitando l'Istituto salesiano San Marco di Mestre, l'assessore regionale all'Istruzione e Formazione professionale, Elena Donazzan ha reso così merito all'organizzazione del centro di formazione professionale, che è anche istituto tecnico superiore e centro di formazione universitaria, per i programmi di e-learning attivati che stanno consentendo ai propri allievi di proseguire l'ordinaria attività formativa e scolastica nonostante la sospensione dell'attività didattica in classe disposta dalle ordinanze ministeriali e regionali per l'emergenza coronavirus.