Coronavirus, verso Cdm domani. Possibili nuove sanzioni

Afe

Roma, 23 mar. (askanews) - Un nuovo Consiglio dei ministri è in programma domani pomeriggio alle 15, anche se la riunione non è stata ancora convocata ufficialmente.

Sul tavolo, secondo le stesse fonti, ci potrebbero essere nuove norme per l'attuazione sul territorio nazionale delle misure per prevenire la diffusione del contagio, con un possibile inasprimento delle pene per i trasgressori. Devono anche essere prorogate, spiegano le fonti, le misure che erano in scadenza al 25 marzo.