Coronavirus, vescovo di Pinerolo: mi intubano, pregate per me

Ska

Roma, 27 mar. (askanews) - Si sono aggravate le condizioni del vescovo di Pinerolo Derio Olivero che, dopo aver contratto il coronavirus, da venerdì scorso, è ricoverato all'ospedale Agnelli di Pinerolo. A comunicarlo è stato il vicario generale della diocesi di Pinerolo don Gustavo Bertea che ha ricevuto un messaggio dallo stesso monsignor Derio: "Purtroppo mi intubano per almeno 10 giorni. Fai pregare per me". Monsignor Bertea a sua volta ha risposto: "Certo, tutti pregano. Senti la forza delle preghiere e della vicinanza di tutti".