Coronavirus, Vittoria Deganello ha fatto il tampone: è polemica

VittoriaDeganelloquarantena

L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne, Vittoria Deganello, è stata travolta da una vera e propria bufera dopo che ha affermato via social di esser stata sottoposta al tampone per il Coronavirus dopo che una persona a lei vicina sarebbe risultata positiva.

Coronavirus: Vittoria Deganello

Vittoria Deganello ha rivelato di esser stata sottoposta al tampone per il Coronavirus dopo che una persona a lei vicina è risultata positiva al virus. L’ex corteggiatrice è stata travolta da un’ondata di polemiche da parte dei fan che l’hanno accusata di essere una raccomandata o di aver pagato per fare il test. La replica di Vittoria Deganello è giunta immediata:

“Mi è stato detto che ho potuto fare il tampone perché sono privilegiata (…) Poi mi hanno detto che io lo avrei pagato, ma perché si può pagare per farlo? Può essere, io non lo so davvero.” L’ex corteggiatrice ha dichiarato che sarebbe stata invitata con urgenza a fare il tampone visto che una persona a lei vicina è risultata positiva. Inoltre lei stessa si sarebbe recata in ospedale perché, per farlo in casa, a suo dire ci sarebbero voluti 10 giorni.

L’ex corteggiatrice ha dichiarato di essere dispiaciuta per coloro che, pur stando male, non sarebbero riusciti a farsi fare il tampone. Inoltre ha dichiarato che l’unica cosa da fare in questo momento sarebbe rispettare le direttive, e ha invitato i suoi fan a restare in casa, così come imposto dal Governo per cercare di contenere l’epidemia.