Coronavirus, Volpi: Copasir torna a riunirsi il 25 marzo alle 11

Gci/

Roma, 20 mar. (askanews) - "Nel pieno spirito di collaborazione istituzionale auspicato dal Presidente della Repubblica e d'intesa con i colleghi, ho deciso di convocare il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica (Copasir) mercoledì alle ore 11". Ad annunciare la ripresa dei lavori del Comitato parlamentare è il presidente, Raffaele Volpi che ha specificato come si stanno, attraverso gli uffici competenti, predisponendo tutte le misure utili per uno svolgimento sicuro della riunione.

"L'ordine del giorno recante convocazione del presidente - ha spiegato Volpi - consentirà una discussione sulle tematiche emerse in questi giorni difficili. Ritengo sia doverosa la convocazione del comitato per la sicurezza della Repubblica verso il Paese a dimostrazione che gli organismi istituzionali non sono congelati ed anzi i presidi parlamentari e di democrazia vigilano per loro competenza, sulla sicurezza nazionale e sugli esclusivi interessi del Paese, dando il loro contributo formale ed informale".

"Preciso - ha quindi proseguito il presidente del Copasir - che i componenti del comitato parteciperanno conformemente alle limitazioni contingenti ma confermo l'unanime e continuativo attivo spirito di collaborazione di cui ringrazio fraternamente i colleghi. Onorati di difendere i dettami costituzionali, le regole e gli interessi nazionali di un grande paese democratico. Il mio ringraziamento - ha concluso Volpi - va inoltre ai servizi di sicurezza che vigilano costantemente sul nostro Paese".