Coronavirus, a Wuhan controlli casa per casa

webinfo@adnkronos.com

A Wuhan, epicentro dell'epidemia di coronavirus con 11 milioni di abitanti, le autorità sanitarie effettuano controlli casa per casa e chiunque presenti i sintomi dell'infezione è costretto a sottoporsi al test e a trasferirsi nei centri speciali per la quarantena. A breve, ne sorgeranno altri dieci, con 11.400 posti letto in più, rende noto il Chutian, un quotidiano locale. Chiunque acquisti farmaci per la tosse o antipiretici in farmacia o online dovrà presentare la sua carta di identità, per poter essere identificato e sottoposto a controlli. Le ispezioni saranno definite con sistemi di intelligenza artificiale e analisi di big data.