Coronavirus, Zaia: 200 metri da casa si può, sono 263 passi

Bnz

Venezia, 1 apr. (askanews) - "Lo ribadisco entro i 200 metri da casa si può uscire evitando di radunare tutti i parenti, si va da soli o col bimbo. Sono esattamente 263 passi, ringrazio i veneti e i ragazzi che lo stanno rispettando e lo vedo nei dati delle terapie intensive oggi primo giorno con meno 14 ricoveri". A dirlo il presidente del Veneto, Luca Zaia nel corso del punto stampa presso la Protezione Civile a Marghera.

"Ai veneti dico: state a casa - ha aggiunto Zaia - ma se dovete sgranchirvi le gambe, potete fare 200 metri dalle abitazioni, e superare questo limite se si deve andare in farmacia, edicola supermercato. Ma non esiste che si pensi che in Veneto si possa andare a passeggiare, l' unica deroga è per autistici e disabili per i quali ho fatto una deroga particolare".