Coronavirus, Zaia: al via maxi piano con Unipd contro Covid-19

Bnz

Venezia, 23 mar. (askanews) - Interrompere la catena di trasmissione del virus responsabile di COVID-19. E' questo l'obbiettivo dichiarato di un nuovo, articolato, "piano anti-coronavirus", denominato Piano "Epidemia Covid 19 - Interventi urgenti di Sanità Pubblica" che la Regione Veneto e l'Università di Padova hanno realizzato con lo scopo di interrompere la circolazione del virus SARS-COV-2.

I contenuti del Piano sono stati presentati oggi nel corso del consueto appuntamento del Presidente della Regione Luca Zaia per fare il punto. Con il Governatore, erano presenti, come sempre, gli Assessore Manuela Lanzarin (Sanità) e Gianpaolo Bottacin (Protezione Civile, affiancati dal Rettore dell'Università di Padova, prof. Rosario Rizzuto, dal Direttore della Scuola di Medicina dell'Università di Padova, prof. Stefano Merigliano, dal Direttore del Laboratorio di Microbiologia e Virologia dell'Azienda Ospedaliera di Padova, prof. Andrea Crisanti, e dal Presidente del Comitato Regionale Veneto della Croce Rossa Italiana, Francesco Bosa.

(Segue)