Coronavirus, Zaia: Europa fino ad oggi non ha fatto nulla

Bnz

Venezia, 10 mar. (askanews) - "L'Europa da ieri non è più free coronavirus, con i primi casi a Cipro e i primi due morti in Germania tutta l'Europa è contagiata dal virus. Il problema è che fino ad oggi non ha fatto nulla, non ha gestito assolutamente la situazione sanitaria e ha delegato ai singoli stati la politica sanitaria. Ma non può continuare così".

Lo ha sottolineato il presidente del Veneto, Luca Zaia oggi nel corso della conferenza stampa nella sede della Protezione Civile di Marghera sull'emergenza coronavirus.