Coronavirus, Zaia:: "A fine mese il Veneto rischia di finire in overbooking per le terapie intensive"

"Il 15 aprile è la data in cui i modelli matematici ci danno il picco massimo di stress della sanità del Veneto. E' il massimo della turbolenza, quella per cui, se fossimo in volo molti passeggeri inizierebbero a temere seriamente di precipitare. Se i veneti non si mettono in testa di restare a casa a fine mese andremo in overbooking con le terapie intensive". Così il governatore del Veneto Luca Zaia parlando nel corso del punto stampa quotidiano.