Coronavirus, Zaia: indicatori positivi ma non abbassare guardia

Fdm

Treviso, 22 giu. (askanews) - "Non dobbiamo abbassare la guardia ma gli indicatori sono positivi. La curva è in calo dal 10 aprile e si va verso un esaurimento totale". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, a margine dell'inaugurazione della nuova Centrale Operativa del Suem 118 di Treviso, commentando gli ultimi dati riguardanti l'emergenza coronavirus. "Questa mattina abbiamo 12 pazienti in terapia intensiva, dei quali solo uno è positivo; in tutti gli ospedali del Veneto abbiamo poco più di 200 pazienti, dei quali una trentina Coronavirus". ha sottolineato. "Detto questo - ha concluso -, io invito tutti i cittadini a rispettare le regole perché il virus non se n'è andato".