Coronavirus, Zaia: non possiamo abbassare la guardia

Bnz

Venezia, 18 mar. (askanews) - "Oggi abbiamo 3214 persone positive in Veneto, 9500 in isolamento fiduciario e trovate grazie ai tamponi, 646 ricoverati, 195 in terapia intensiva,  167 dimessi, 94 decessi. Come si vede quindi non c'è motivo per cantare vittoria, ogni giorno c'è un modesto incremento, e per questo non possiamo abbassare la guardia". Lo ha ribadito il presidente del Veneto, Luca Zaia nel corso della conferenza stampa alla Protezione Civile di Marghera.