Coronavirus, Zaia: nuovo Dpcm scienziati esprimeranno posizioni

Bnz

Venezia, 7 apr. (askanews) - Sul tema della graduale riapertura delle aziende e delle attività economiche in generale "ci sarà un nuovo Dpcm che avremo già in mano venerdì. E'necessario che gli scienziati esprimano la propria posizioni che devono commisurarsi con l'equilibrio di chi governa che poi deve trovare delle soluzioni. L'ideale sarebbe stato far trincerare tutti in casa come a Wuhan, ma questa era un'ipotesi estrema, siccome abbiamo un buon sistema sanitario abbiamo agito con equilibrio". A dirlo il presidente del Veneto, Luca Zaia nel corso del punto stampa presso la Protezione Civile a Marghera.