Coronavirus, Zaia: presto spot con terapie intensive e pazienti

Fdm

Venezia, 19 mar. (askanews) - "Sto facendo fare uno spot con le terapie intensive e i pazienti, chissà che, come accade con i pacchetti di sigarette dove ci sono evidenze di parti anatomiche devastate dal fumo, qualche cittadino pensi che una partita al lotto una settimana la possa saltare". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Veneto Luca Zaia durante la quotidiana conferenza stampa sull'emergenza coronavirus, rispondendo ad una domanda dei giornalisti che riportavano proteste di giocatori del lotto per la chiusura dei botteghini. In questa fase emergenziale - ha sottolineato Zaia -, "i cittadini ci devono dare una mano".