Coronavirus, Zaia: se continua così, inevitabile chiudere tutto

Fdm

Venezia, 11 mar. (askanews) - "Se continua così, sarà inevitabile che si chiuderà tutto perché saremo tutti infettati dal virus. Non e' normale che muoiano 29 persone in 15 giorni, non è normalità e nessuno si può chiamare fuori. Se qualcuno crede che tanto i giovani non vengono colpiti e quindi possono uscire, la mostrerò io ai ragazzi la terapia intensiva". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, durante una conferenza stampa presso la sede della Protezione Civile di Marghera (Venezia).