Coronavirus, Zaia: stiamo rafforzando piano terapie intensive

Fdm

Venezia, 11 mar. (askanews) - "Stiamo rafforzando ora dopo ora il piano per le terapie intensive". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, nel corso di una conferenza stampa presso la sede della Protezione Civile a Marghera (Venezia). Il governatore ha quindi voluto lanciare un appello ai cittadini: "se i cittadini non seguono le indicazioni, ci svuotano gli ospedali, si svuotano dei pazienti ordinari e si riempiono di pazienti coronavirus. Non sto facendo allarmismo, ho sempre detto la verità rispetto alla situazione. Fino ad oggi, alle 12.30 dell'11 marzo, la situazione, grazie alla macchina della sanità che funziona, è sotto controllo. Però i modelli matematici ci dicono che al 15 di marzo l'incremento delle terapie intensive sarà radicale". "Non possiamo puntare sulla fortuna, sul bel tempo, o su consigli per gli acquisti. Bisogna stare a casa" ha concluso Zaia.