Coronavirus, Zaia: uno studio su Vo' per capire evoluzione

Bnz

Venezia, 5 mar. (askanews) - La Regione Veneto ha presentato un progetto di studio sul coronavirus nella comunita' di Vo' Euganeo che vede la collaborazione dell'Universita' di Padova e la Croce Rossa Italiana per capire come si sta evolvendo il contagio. Verra' effettuato un campionamento volontario su tutti gli abitanti da domani e lo studio potra' avere valore internazionale.

 "Questo progetto ha un  valore speciale per l'emergenza che riguarda il coronavirus - ha spiegato il presidente del Veneto, Luca Zaia nel corso della conferenza stampa alla protezione civile di Marghera-Sulla  popolazione di Vo' verra' eseguito un secondo tampone per capire l'evoluzione della malattia, comprendere chi si è negativizzato, acquisire dei dati, comprendere le modalita' di trasmissione . Da domani verranno effettuati i tamponi sui 3500 abitanti, al momento sono 90 i casi positivi, questo secondo campionamento permettera' di avere una fotografia dinamica del contagio. I cittadini di Vo'- ha voluto puntualizzare il governatore- non sono delle cavie e a loro va tutta la nostra solidarieta' e spero che domenica con la decadenza del decreto Vo' venga liberata", ha concluso.