Coronavirus, Zaia: valuto deroghe per disabili e casi di autismo

Bnz

Venezia, 25 mar. (askanews) - "Alle 15 sarò collegato col Governo per il nuovo decreto. Per il Veneto restano valide le misure relative alle chiusure domenicali dei punti vendita e il tema delle passeggiate domenicali. Sto valutando delle deroghe sollecitate da genitori di disabili e ragazzi autistici che hanno bisogno di camminare e muoversi per poter poi rimanere a casa, in questo senso stiamo valutando". Lo ha sottolineato il presidente del Veneto, Luca Zaia nel corso del punto stampa presso la Protezione Civile a Marghera.

In merito al testo del nuovo decreto del Governo, Zaia ha aggiunto: "Devo ancora vedere il testo - ha aggiunto - ma so che sono accettate le ordinanze a tempo da parte delle Regioni concordate col governo, cerchiamo di capire quali sono le misure restrittive. La cosa importante adesso è la messa in sicurezza dei lavoratori, cerchiamo di capire quale sarà l'esito dell'incontro del premier Conte e sindacati", ha concluso.