Coronavirus, Zaia: vergognosa immagine dell'Italia in Europa

Fdm

Venezia, 26 feb. (askanews) - "E' vergognosa" l'immagine dell'Italia che sta arrivando in Europa. Lo ha dichiarato il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, oggi a Marghera (Ve), facendo il punto della situazione sull'emergenza coronavirus con i giornalisti. "E' vergognoso che le istituzioni europee avvallino queste cose ed è ancora più scandaloso che l'Europa avvii la messa in quarantena dei cittadini che lavorano dentro al Parlamento europeo o i rappresentanti che vengono dalle zone del nord" ha sottolineato Zaia. "Questi forse non si sono resi conto che gli unici che fanno i controlli siamo noi, che comincino a farli anche loro" ha concluso.