Coronavirus, Zaia: vogliamo arrivare a 20 mila tamponi al giorno

Bnz

Venezia, 30 mar. (askanews) - "Al momento abbiamo la capacità di fare 11 mila tamponi al giorno, vogliamo portarla a 20 mila. E inoltre abbiamo una novità, sono in arrivo 752500 test rapidi che non sostituiscono tamponi".

Lo ha sottolineato il presidente del Veneto, Luca Zaia nel corso del punto stampa presso la Protezione Civile a Marghera.

Rispondendo a chi gli evidenziava i ritardi che si sono avuti per ricevere gli esiti dei tamponi, Zaia ha spiegato che "Chi aspetta l'esito del tampone si trova in isolamento fiduciario. La motivazione per i tamponi che si sono accumulati è relativa alla mancanza di reattivi, non è disorganizzazione tutte le strutture ospedaliere sono dotate di macchine per fare tamponi veloci per chi  si presenta al pronto soccorso. Abbiamo acquistato una macchina che fa 7mila tamponi al giorno, nei ritardi il fattore limitante è stato la fornitura del reattivo per fare le analisi che non si trovava sul mercato".