Coronavirus, Zingaretti: "Febbre alta per qualche giorno, ora sto meglio"

webinfo@adnkronos.com

"Ciao a tutte e a tutti, io sono ancora in isolamento a casa, in assistenza domiciliare". Lo dice Nicola Zingaretti in un video postato su Facebook. "Ho avuto un paio di giorni di febbre alta ma ora sto un po' meglio. Ho iniziato - dice il segretario Pd risultato positivo al Coronavirus - la terapia antivirale e combattiamo".  

"Volevo dire grazie - aggiunge poi Zingaretti - a tutte le operatrici e operatori della sanità che stanno dando il massimo in questo momento e grazie alla squadra della regione Lazio".  

"Nel Lazio - ricorda da presidente della Regione - stiamo costruendo e andiamo avanti nel rafforzamento della rete per essere pronti a ogni evenienza. Abbiamo iniziato con l'ampliamento dei posti letto allo Spallanzani e poi il Gemelli Colombus con una struttura interamente dedicata al Covid e poi domani aprirà una struttura a Casalpalocco e apriranno altre al Policlinico Umberto I, all'Eastman e Torvergata. In generale in tutti gli ospedali provinciali si lavora all'ampliamento delle rete per essere pronti a ogni evenienza". "Lo so che è dura. Continuate a stare a casa. Ma - conclude il segretario del Pd - è importante sapere che siamo tutti impegnati per vincere anche questa sfida".