Coronavirus, Zingaretti: non bisogna fare i furbi, no sgambetti

Mch

Milano, 27 feb. (askanews) - "Non bisogna fare i furbi in questo momento: gli italiani hanno bisogno di una classe dirigente seria che non utilizza questo problema per fare furbizie o sgambetti". Lo ha detto il leader del Pd, Nicola Zingaretti, a margine di un evento di partito a Milano.

Parlando dell'emergenza Coronavirus, Zingaretti ha invitato a "non fare i furbi e collaborare davvero: dare sulla parte medica il primato alla scienza e trovare in fretta dei provvedimenti per riaccendere l'economia". Per il leader dem, "tutto il mondo guarda l'Italia e la prima cosa a cui guarda è se c'è una classe dirigente seria".