Coronavirus, Zingaretti: Ue aiuti o perde di senso

Adm

Roma, 4 mar. (askanews) - L'emergenza sanitaria deve essere l'occasione per l'Ue per ricostruire "i rapporti con le persone", mettendo in atto politiche per "salvare gli europei", altrimenti l'Unione perde di "significato". Lo ha detto Nicola Zingaretti, durante la registrazione di 'Porta a porta'.

"Quanto sta avvenendo può rivelarsi una grande occasione per l'Ue per ricostruire i rapporti con le persone, per ridare un senso alla costruzione. O si capisce questo o viene meno addirittura il senso stesso di questa istituzione. Si sfrutti questa occasione per capire che va riscritto tutto, che va affrontata insieme questa crisi, rafforzando quanto già la Von der Leyen aveva detto su crescita, etc...".

Ha aggiunto Zingaretti: "Può essere un punto di svolta per l'Europa. O capisce che è il momento di salvare gli europei o l'Europa stessa svanisce di significato". Dunque, ci vuole un "salto di qualità sulle regole, sul famoso 3%. Sono convinto che abbiamo stavolta la forza, l'autorevolezza e la credibilità per portare l'Europa su questa linea. L'Europa vuole capire se da europeisti vogliamo un'Europa diversa o se vogliamo distruggere l'Europa".