I corpi erano a terra vicino ad un gazebo e l’intera area è stata transennata dagli investigatori

·2 minuto per la lettura
La polizia di Singapore sulla scena del crimine
La polizia di Singapore sulla scena del crimine

Tragedia e giallo a Singapore, dove due fratellini di 11 anni sono stati trovati morti in un parco a Singapore. La polizia indaga per omicidio dopo che i corpi sono stati rinvenuti a terra vicino ad un gazebo e l’intera area è stata transennata dagli investigatori che in queste ore hanno ascoltato il padre delle due vittime.

Due fratellini trovati morti a Singapore: il giallo di una tragedia che forse è un crimine

Secondo i media locali era stato proprio l’uomo a lanciare l’allarme intorno alle 18.25 ora locale del 21 gennaio all’interno di un parco giochi a Greenridge Crescent, nell’Upper Bukit Timah. Un portavoce della polizia ha spiegato che “quando gli agenti di polizia sono arrivati sul posto, i due figli di 11 anni dell’uomo che ci aveva chiamati sono stati trovati sdraiati immobili nelle vicinanze del parco giochi e sono stati dichiarati morti sul posto da un paramedico”.

“Decesso innaturale”: questo il parere degli inquirenti sui due fratellini trovati morti in un parco giochi

I media locali spiegano che gli investigatori della Polizia scientifica ed il medico legale hanno classificato il caso come “morte innaturale”. Detta meglio, la pista è quella di un improbabile incidente in coppia o del duplice omicidio. Molti residenti, interrogati dagli agenti anche nella mattinata di oggi 22 gennaio, nel vedere lo spiegamento di forze dell’ordine nel parco, aveva pensato ad una esercitazione.

Cani molecolari e monitor subacquei per capire come siano morti i due fratellini trovati in un parco

Tutto questo mentre uno di essi, un 68enne che a CNA ha chiesto l’anonimato, ha spiegato di aver visto attrezzature per rilievi fotografici subacquei (nel parco scorre un fiumiciattolo), un’autopompa e persino l’unità K-9 della polizia, quella con i cani molecolari. Alcuni residenti hanno invece spiegato alla polizia che nelle ore della tragedia nel quartiere era stata vista girare un’auto di colore arancione brillante mai vista prima. L’autopsia è stata fissata per domani, allo stato non ci sono notizie di eventuali provvedimenti giudiziari presi nei confronti di terzi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli