Corrado Augias porta su Rai3 'La gioia della Musica' lirica e sinfonica

(Adnkronos) - Corrado Augias porta su Rai3 'La Gioia della Musica', accompagnando i telespettatori in un viaggio alla scoperta dei segreti, della magia, delle regole, delle invenzioni e dei geni della grande musica, lirica e sinfonica . Venticinque puntate, in onda dal 9 maggio alle 20.20 su Rai3 dal lunedì al venerdì fino al 10 giugno, in cui Augias, grazie alla preziosa collaborazione dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai e dei maestri Speranza Scappucci e Aurelio Canonici, proporrà celebri pagine musicali, con le loro magnifiche melodie, ma solo dopo aver raccontato un po’ di quel meraviglioso linguaggio, permettendo di godere appieno la gioia della musica e di scoprire anche tutti i segreti del canto lirico. ''Collocare il programma nell'access prime time ci dà la possibilità di far capire la musica sinfonica ad un numero elevato di telespettatori e quindi di formare un pubblico nuovo. E una grande scommessa - sottolinea l 'Ad Rai Carlo Fuortes nel corso della conferenza stampa di presentazione del programma nella sede Rai di Viale Mazzini - Uno dei grandi obbiettivi di questa striscia è avvicinare il largo pubblico alla musica colta, alla musica classica e all'opera''.

In ogni puntata de 'La Gioia della Musica' Augias racconterà la vita, gli amori, i dolori, le passioni di un genio della storia della musica, per poi soffermarsi su una delle sue più celebri creazioni. Una sorta di lezione, leggera e appassionante, tra narrazione ed esecuzioni musicali. La prima puntata inizierà con Corrado Augias che interromperà le prove dell’Orchestra nell’Auditorium 'Arturo Toscanini' della Rai di Torino, per curiosare, chiedere notizie e raccontare i vari strumenti musicali che compongono l’orchestra. Farà domande, scherzerà e ascolterà frammenti melodici. Poi, una volta in studio, alternerà la sua capacità di grande narratore a quella di curioso e appassionato di musica, interrogando i due direttori d'orchestra, Speranza Scappucci e Aurelio Canonici, per capire cosa si cela dietro le invenzioni dei più grandi compositori: dalla 'Norma' di Bellini alla 'Nona sinfonia' di Beethoven, da 'Madama Butterfly' di Puccini alle 'Nozze di Figaro' di Mozart. Infine, tornerà nell’Auditorium Rai per assistere all’esecuzione finale del brano musicale protagonista della puntata.

Presente alla conferenza stampa anche il direttore di Rai3 Franco Di Mare: "Noi non crediamo alla tv educativa - spiega - ma crediamo che la televisione debba accompagnare il pubblico alla comprensione. Questo programma per noi è una sfida che abbiamo già vinto perché il nostro dovere è quello di divulgare''. "Questa produzione è stata fatta, come si faceva una volta alla Rai - racconta Augias - seduti intorno ad un tavolo, cercando di immaginare, senza ricorrere a produzioni e consulenti esterni. Abbiamo fatto tutto 'in casa' perché in casa Rai ci sono mezzi, uomini e ingegni per fare qualunque cosa'', conclude.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli