Corrado “Lazio protagonista a Oslo grazie alla sua offerta turistica”

ROMA (ITALPRESS) – “In occasione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, promossa dal Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, la Regione Lazio è stata protagonista a Oslo dove sono stati organizzati tre giorni di eventi grazie al lavoro portato avanti dall’Ambasciata d’Italia della capitale norvegese congiuntamente all’Istituto italiano di cultura e alla sinergia tra l’Assessorato che guido e gli Assessorati all’Agricoltura e all’Ambiente”. Lo ha dichiarato Valentina Corrado, Assessore al Turismo ed Enti Locali della Regione Lazio.
“Un’opportunità rilevante per raccontare la tradizione enogastronomica che ci identifica e non solo: dietro ogni prodotto si nasconde la storia di un luogo, il lavoro di un’azienda, la cultura di un popolo, ma il cibo è anche esperienza autentica del territorio”.
“A Oslo abbiamo promosso le eccellenze enogastronomiche laziali, anche grazie a uno show cooking, ma anche il nostro patrimonio archeologico e naturalistico, nonchè la Rete dei Cammini del Lazio, insieme ai Parchi Archeologico e Naturale Regionale dell’Appia Antica, così da presentare un’offerta turistica integrata, in linea con i segmenti del mercato, di fronte a un pubblico diversificato, composto da tour operator, importatori e operatori di tipo business, i quali nutrono particolare interesse nel recepire informazioni pratiche sull’offerta turistica e sono desiderosi di creare una rete di contatti con i produttori locali nelle cui aziende possono essere portati i viaggiatori.
A tal proposito, abbiamo coinvolto le neocostituite DMO regionali in modo da fornire una descrizione dell’ambito territoriale in cui insistono e tutte le informazioni utili sull’offerta locale di interesse per operatori trade turistico, stampa, operatori settore food and wine, unitamente alla descrizione dei prodotti enogastronomici tipici riconosciuti e/o certificati, i principali cluster valorizzati, i prodotti turistici incentrati sulla ricettività e i pacchetti già costituiti che ricomprendano anche prodotti esperienziali. Tutto ciò è funzionale alla promozione del territorio, anche e soprattutto delle zone ancora meno conosciute le quali conservano grandi potenzialità su cui vogliamo continuare a insistere” prosegue Corrado.
“E’ stata poi organizzata una serata dedicata a una platea norvegese interessata ai nostri territori e che ha avuto come focus la Rete dei cammini, incluse le proposte turistiche ed enogastronomiche di questi. Rilevante è stato l’interesse mostrato tanto dagli operatori turistici quanto dai visitatori norvegesi.
La presentazione dell’offerta turistica integrata a Oslo è stata una preziosa occasione per promuovere la nostra regione, anche in vista della candidatura di Roma al prossimo Expo2030″ ha concluso Corrado.

– foto: agenziafotogramma.it
(ITALPRESS).