Corruzione e accesso abusivo a sistemi informatici: 6 arresti a Roma

Red/Cro/Bla

Roma, 19 dic. (askanews) - Sei persone ai domiciliari, quattro sospensioni dal pubblico ufficio e due interdizioni dall'esercizio dell'attività imprenditoriale. E'questo il bilancio di un'operazione del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Roma, nei confronti di 12 persone indiziate, a vario titolo, di corruzione e accesso abusivo ai sistemi informatici.

I dettagli dell'operazione saranno forniti alle 12 nel corso di un apposito incontro con la stampa presso gli uffici della Procura capitolina, cui parteciperà il procuratore aggiunto, Rodolfo Maria Sabelli.