Corruzione: Montante, 'Confindustria si costituì parte civile in tutti i processi di mafia'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Caltanissetta, 13 lug. (Adnkronos) – Quando Antonello Montante era a capo di Confindustria Sicilia "fu disposto di costituirsi parte civile in tutti i processi di mafia" una scelta che fu "frutto di protocolli stipulati con le varie autorità". A dirlo, rispondendo alle domande dell'avvocato Annalisa Petitto, legale di Alfonso Ciero, l'ex amico di Montante oggi uno dei suoi maggiori accusatori e parte civile nel processo che vede imputato l'ex capo degli industriali siciliani per associazione per delinquere finalizzata alla corruzione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli