In corso primarie del Likud, Netanyahu contro Saar -4-

Mos

Roma, 26 dic. (askanews) - Saar, dal canto suo, ha definito il giorno del voto alle primarie come "il giorno del destino" per il partito e per il paese.

L'ex ministro dell'interno e dell'educazione ha parlato di una "nuova strada" in caso di vittoria. La sua posizione è ancora più a destra di quella di Netanyahu.