Corte costituzionale tedesca permette ratifica Recovery Fund Ue

Bandiere dell'Unione europea a Bruxelles

BERLINO (Reuters) - La Corte costituzionale tedesca ha aperto la strada alla firma della legislazione che ratifica il Recovery Fund dell'Unione europea, respingendo il ricorso contro il piano d'investimento finanziato attraverso il debito.

La decisione è essenziale per lanciare il fondo di ripresa del blocco da 750 miliardi di euro, inteso per alleviare l'impatto economico della pandemia di Covid-19.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Milano Sabina Suzzi)