Corte suprema India: illegale blocco indefinito internet Kashmir -2-

Mos

Roma, 10 gen. (askanews) - Rispondendo a una pioggia di ricorsi, il giudice NV Ramana ha chiarito che "un blocco completo di internet deve essere considerato dallo stato come una misura straordinaria". E ha ricordato che l'accesso a internet s'inquadra nella libertà costituzionalmete garantita di parola.

I tre giudici che formavano il collegio giudicante hanno così stabilito che una sospensione indefinita del servizio internet non si può permettere, la restrizione deve essere "solo temporanea".