Corte Ue: Polonia ha infranto legge abbattendo foresta Bialowieza

Orm

Lussemburgo, 17 apr. (askanews) - La Polonia ha infranto la legge europea sulla protezione di fauna e flora ordinando l'abbattimento di alberi nella foresta millenaria di Bialowieza. Lo ha stabilito la Corte di giustizia dell'Unione europea (CGUE), secondo cui le operazioni di gestione forestale ordinate dal governo polacco hanno "condotto in pratica alla scomparsa di una parte di questo sito protetto dall'Ue e classificato patrimonio mondiale dell'Unesco". (segue)