Corteo funebre Regina Elisabetta: urla contro il principe Andrea

urla Andrea corteo funebre
urla Andrea corteo funebre

Aveva contestato aspramente la figura del Principe Andrea, tanto da arrivare a urlargli contro. Questo è ciò che è accaduto ad Edimburgo lungo la Royal Mile dove nelle passate ore è transitato il feretro della Regina Elisabetta II. Ed è proprio durante il passaggio della salma che l’uomo, un giovane di 22 anni si è messo ad urlare. A contestare anche un’altra persona che questa volta si è rivolta a re Carlo III.

Urla contro il principe Andrea al passaggio del corteo funebre

Stando a quanto è stato raccontato dal corrispondente reale Charlie Proctor sono in molti gli scozzesi che non nutrono simpatia per la famiglia reale. Un portavoce di Police Scotland – riferisce invece Sky news – ha fatto sapere che il giovane contestatore è stato arrestato intorno alla 14.50 di lunedì 12 settembre: l’accusa mossagli è stata quella di “violazione della quiete”. Il terzogenito della regina Elisabetta ha sfilato in abiti civili ed è stato l’unico membro della royal family a farlo.

“Non è il mio re”

Anche re Carlo III è stato preso di mira nel corso del passaggio della salma della madre. La seconda persona era una donna che era scesa in strada esponendo un cartello di opposizione alla monarchia. Quest’ultima – riporta Open – è stata fatta allontanare dalla polizia.