Corti (Lega): per responsabili strage discoteca nessuno sconto

Pol/Luc

Roma, 3 ago. (askanews) - "Desidero esprimere un sentito ringraziamento alle Forze dell'Ordine per l'ottimo lavoro che ha portato agli arresti per la strage della Lanterna Azzurra di Corinaldo dello scorso dicembre, un ferita ancora aperta non solo per il territorio delle Marche, ma per tutto il Paese. Rinnovo il cordoglio e la vicinanza alle famiglie e alle persone care delle vittime di quella terribile serata in cui persero la vita cinque giovani e una madre e, da neo senatore del territorio di Modena, dal quale provengono sei degli accusati, auspico che la giustizia faccia il suo corso senza sconti né attenuanti: chi si macchia di questi crimini deve stare in galera". Lo dichiara in una nota Stefano Corti, Senatore della Lega eletto nel Collegio Modena e Montagna.