Cos'è TikTok shop e perché non arriverà (per ora) in Italia

no credit

AGI - TikTok ha abbandonato i piani per espandere la sua iniziativa di e-commerce in Europa, e quindi anche in Italia, e anche negli Stati Uniti. L'iniziativa dell'azienda cinese, denominata "TikTok Shop", era stata lanciata l'anno scorso nel Regno Unito, il suo primo mercato al di fuori dell'Asia. In base al nuovo modello, gli influencer trasmettevano in diretta vendendo prodotti attraverso un cestino arancione cliccabile sullo schermo dell'app. Ma, rivela il Financial Times, l'iniziativa ha incontrato non pochi problemi.

In generale, le piattaforme di social media considerano il commercio in diretta come il futuro dello shopping. Esse percepiscono una commissione sulle vendite: questo modello si era rivelato redditizio per la società madre di TikTok, ByteDance, che ha visto le vendite sull'app cinese Douyin più che triplicare di anno in anno, vendendo piu' di 10 miliardi di prodotti. Al punto che anche i rivali YouTube e Instagram stavano sviluppando funzioni simili in Europa.

TikTok aveva così previsto di lanciare la funzione in Germania, Francia, Italia e Spagna nella prima metà di quest'anno, prima di espandersi negli Stati Uniti nel 2022, ma i piani di espansione sono stati abbandonati dopo che il progetto del Regno Unito non ha raggiunto gli obiettivi e gli influencer hanno abbandonato il programma.

"Il mercato non è ancora pronto", ha dichiarato un dipendente di TikTok. "La consapevolezza e l'affezione da parte dei consumatori sono ancora basse e nascenti". Molti livestream di TikTok Shop hanno ottenuto scarsi risultati di vendita nonostante l'azienda offra sovvenzioni e incentivi in denaro per incoraggiare i marchi e gli influencer a vendere attraverso l'app.

Il mese scorso, un'inchiesta del Financial Times ha rivelato l'esodo di massa del personale dal team ecommerce dell'azienda a Londra, che si è lamentato di una cultura lavorativa aggressiva imposta dalla leadership cinese dell'azienda. TikTok ha quindi dichiarato di non avere in programma l'introduzione di funzioni di shopping in Europa mentre il servizio è stato recentemente lanciato in Thailandia, Malesia e Vietnam ed e' disponibile in Indonesia dallo scorso anno.

La posizione di TikTok

"Non abbiamo messo in pausa o ritardato il lancio di TikTok Shop in altri mercati europei, compresi Italia, Francia, Germania o Spagna". Lo precisa un portavoce dell'azienda, in merito alle notizie di un abbandono del loro piano per espandere l'iniziativa di e-commerce in Europa, e quindi anche nel nostro Paese, e anche negli Stati Uniti.

"TikTok Shop" era stata lanciata l'anno scorso nel Regno Unito. In base al nuovo modello, gli influencer trasmettevano in diretta vendendo prodotti attraverso un cestino arancione cliccabile sullo schermo dell'app. Ma, ha rivelato il Financial Times, l'iniziativa ha incontrato non pochi problemi.

Le stesse fonti interne all'azienda replicano invece che "il nostro obiettivo è stato e rimane quello di fare di TikTok Shop un successo nel Regno Unito, insieme ai merchant e ai brand con cui stiamo lavorando" e sottolineano che "anche se la futura espansione internazionale di TikTok Shop può essere stata discussa in astratto o come obiettivo a lungo termine, non ci sono mai stati piani concreti per il lancio nei mercati europei nel primo semestre di quest'anno".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli