Cos’è la Ittiosi Arlecchino?

La Ittiosi Arlecchino è una malattia della pelle rara e incurabile che colpisce una persona su un milione.

Trasforma la pelle in una sorta di corteccia dura che si lacera al minimo movimento.

Solitamente i neonati affetti dalla patologia muoiono nelle prime settimane di vita durante le quali la loro pelle deve essere continuamente trattata con olio e crema idratante.

La malattia porta alla formazione di placche squamose e secche e la cute diventa più rigida perdendo la sua naturale elasticità.

Si forma una specie di “corazza” che può avere diversi gradi di rigidità, fino ad arrivare a impedire qualsiasi movimento.

Comporta difficoltà respiratorie, di nutrizione e un alto rischio di infezioni batteriche.

Nonostante i passi in avanti fatti dalla medicina negli ultimi decenni, per questa malattia non esiste una cura.

La causa genetica sta nell’alterazione del gene ABCA 12 del cromosoma 2 diagnosticabile sul DNA del feto già nel secondo trimestre della gravidanza. (guarda il video)