Cos’è la Plastic tax?

E’ ormai ampiamente noto che la plastica è un materiale altamente inquinante per l’ambiente, ma l’ipotesi al vaglio del Governo di inserire nella prossima legge di Bilancio la “plastic tax”, un’imposta sugli imballaggi di plastica con decorrenza dal 1° giugno 2020 (aliquota 1 euro per kg), suscita scetticismo da parte dell’opposizione (Lega e Forza Italia)

Nel concreto, quanto impatterebbe questa tassa sui consumatori?

Prendendo ad esempio le bottiglie di plastica che contengono acqua, le più “pesanti” sono quelle da un litro e da un litro e mezzo che vanno dai 60 ai 25 grammi, circa.

Il prezzo dell’acqua, invece, si aggira in media intorno ai 45 centesimi (distribuzione nazionale)

Prezzo che con la “plastic tax” aumenterebbe di 6 centesimi per la bottiglia da 60 grammi e di 2,5 centesimi per la bottiglia da 25 grammi.

(continua nel video...)