Cosa non bisogna mangiare MAI prima di fare sesso

Il cibo può avere grandi effetti, sia positivi sia negativi, sulla passione. Fare l’amore è una questione chimica, e certi alimenti vanno a intervenire su processi fisici coinvolti nella sfera sessuale. Se avete già programmi ben definiti per la serata, dunque, sarà meglio evitare determinati cibi ammazzasesso, prediligendo altre pietanze che favoriscono l’appetito a… letto.

Fare l’amore è anche una questione di… gusto (Getty)

Cosa evitare dunque? Prima di tutto è meglio non ubriacarsi prima di fare l’amore: quantità abbondanti di alcol possono far scomparire il desiderio e provocare una certa impotenza oltre a fenomeni di eiaculazione precoce. C’è chi dice che senza un cicchetto non si può abbordare, e allora – anche se non ci sono assolutamente ricerche scientifiche in merito – consigliamo di fermarsi a un bicchierino, quel tanto che basta per abbassare i freni inibitori.

Passando ai cibi veri e propri, i fagioli – a meno che non siate entrambi appassionati di western all’italiana – creano alcuni gas che è meglio non rilasciare sotto le coperte; sono dunque tra i cibi sconsigliati. Meglio evitare anche i broccoli, i cavolfiori e le verze, che provocano un senso di pesantezza per la loro non facile digeribilità. Infine annoveriamo anche la carne rossa tra gli alimenti poco adatti a una serata romantica, per gli stessi motivi dei broccoli. Bando alle fiorentine e pure alle liquirizie, che provocano cambiamenti ormonali nel corpo sufficienti a far calare il desiderio sessuale.

Anche il tofu, alimento caro a vegetariani e vegani, non è adatto: per via dei fitoestrogeni, se consumato in quantità troppo abbondanti riduce i livelli di testosterone. Asparagi e pomodori (quest’ultimi se ingeriti in grande quantità) fanno invece puzzare la pelle con conseguenze deleterie in caso di contatto tra pelli…

Per una serata piccante, bando ai cibi altrettanto focosi: infatti i piatti piccanti possono creare infiammazioni fastidiose. Oltre a provocare la comparsa di odori sgradevoli proprio laggiù, nella zona inguinale. Per i maschi un’infiammazione alla prostata causata dal peperoncino può indurre a eiaculazioni precoci.

In generale le diete povere di ferro sono responsabili di una diminuzione del desiderio. E quelle troppo “cariche” di cibi grassi e fritti inducono a sonnolenze letali per la vita sessuale. Per altro, cibi grassi e fritti, alcool, cipolla, aglio, broccoli e cavolfiori sono tra i principali responsabili del peggioramento dell’odore dello sperma, portandolo a essere amaro o acido.

Quali sono invece i tre cibi da podio, ideali prima di fare l’amore? Le ostriche, che sono afrodisiache per via dell’alta percentuale di zinco; le banane, che contengono potassio, altri minerali e un particolare enzima che combatte l’assenza di desiderio nel maschio; l’eterno cioccolato, contenente la feniletilamina, un ormone in grado di aumentare il piacere.

Se avete in programma di darvi alla pazza gioia, guardate prima la dispensa!

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità