Cosa sono I BTP Italia?

I buoni del tesoro poliennali (BTP) sono forme di investimento, ovvero titoli di debito (obbligazioni) emessi dallo Stato italiano. Hanno durata superiore all’anno solare e prevedono cedole annuali versate ogni 6 mesi. Questi tipi di certificati di debito (emessi nel marzo 2012) sono stati pensati soprattutto per il risparmiatore individuale. Il taglio minimo per la sottoscrizione è di 1000 euro, con scadenza a 5 anni. (Quanto rendono?) Il tasso dipende dalle condizioni di mercato. I BTP Italia 2020 garantiscono un minimo sul tasso reale (non sarà inferiore all’1,4%) e un premio fedeltà per chi manterrà il titolo a scadenza sino al 2025 pari all’8 per mille (0,8%). Come per tutti gli altri titoli di Stato, la tassazione dei redditi di capitale e diversi è al 12,5%. (Come si acquistano) Emessi tramite la piattaforma MOT (mercato obbligazionario di Borsa Italiana), sono acquistabili tramite home-banking abilitato al Trading. Come tutti i titoli di Stato, il rischio è legato alla solidità del paese che li emette. Se lo Stato italiano andasse in bancarotta (default), ai possessori di BTP non verrebbe corrisposto alcun rimborso del capitale investito.