Cosenza, il battesimo finisce a coltellate: uomo grave

Doveva essere un giorno di festa a Cariati, in provincia di Cosenza, ma una lite ha trasformato un banchetto di un battesimo in una guerriglia.

Secondo quanto riportato dall'Ansa un uomo è stato ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Cosenza dopo essere stato accoltellato nel corso di una festa di un battesimo. Secondo quanto ricostruito l'uomo, del quale non si conoscono le generalità, sarebbe stato aggredito al ricevimento del battesimo da un 32enne già noto alle forze dell'ordine.

Il tutto, che sarebbe nato da una futile discussione tra i due, si è concluso con l'accoltellamento complice forse l’assunzione di alcol che avrebbe fatto degenerare lo scontro. Il 32enne avrebbe estratto un coltello lungo 16 centimetri e avrebbe colpito più volte il suo interlocutore che, a causa delle gravi ferite riportate, è stato poi ricoverato in prognosi riservata.

LEGGI ANCHE

Mantova, bimbo accoltellato in strada da un folle

Rubano al supermercato, poi tentano di corrompere i carabinieri: arrestati

I carabinieri intervenuti sul posto hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza e hanno identificato l’aggressore che è stato sottoposto a stato di fermo e accusato di tentato omicidio.