Cosenza, incendio in un appartamento del centro storico: salvo un 28enne

Cosenza, incendio in un appartamento del centro storico: 28enne si salva lanciandosi da una finestra
Cosenza, incendio in un appartamento del centro storico: 28enne si salva lanciandosi da una finestra

Un incendio è divampato in un appartamento del centro storico di Cosenza, nella mattinata di sabato 12 novembre 2022, tanta la paura e l’apprensione per un 28enne che per salvarsi dalle fiamme, si è dovuto lanciare da una finestra.

Cosenza, incendio in un appartamento del centro storico: tutti i dettagli

Un incendio è scoppiato, per cause che sono ancora tutte da accertare, in un appartamento situato all’ultimo piano di uno stabile disabitato, che si trova nel centro storico di Cosenza, in Calabria.

Il fatto si è verificato nella mattinata di sabato 12 novembre 2022, nella zona di Piazzetta Toscano.

Cosenza, incendio in un appartamento: salvato un 28enne

Un giovane di 28 anni, che nel momento in cui è scoppiato l’incendio, si trovava all’interno dell’appartamento, è stato salvato.

Nello specifico, il ragazzo si è dovuto lanciare da una finestra dello stabile per salvarsi dalle fiamme, poichè i Vigili del Fuoco non potevano raggiungerlo e alla fine è caduto su dei materassi che sono stati prontamente posizionati dai soccorritori presenti sul posto al momento dell’accaduto.

Stando a quanto si apprende, il 28enne dopo essere stato soccorso sul posto, è stato trasferito in ospedale, le sue condizioni di salute non sono gravi, il giovane ha riportato soltanto alcune ferite di lieve entità ad una gamba.

Incendio in un appartamento a Cosenza: si indaga sull’accaduto

Sul luogo dell’accaduto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato, che adesso stanno indagando su quanto accaduto.

Oltre a stabilire le cause del rogo, gli investigatori dovranno anche scoprire per quale motivo il 28enne si trovava all’interno dello stabile abbandonato, che adesso è stato messo in sicurezza dai Vigili del Fuoco.