Cosenza, parcheggiatori abusivi: aggredita inviata Striscia la Notizia

Rus

Roma, 21 gen. (askanews) - L'inviata di Striscia la Notizia dalla Calabria, Erica, è stata oggetto di una violenta aggressione a Cosenza, dove stava registrando un servizio sul fenomeno dei parcheggiatori abusivi davanti lo stadio in occasione della partita Cosenza-Crotone. Con lei c'erano gli operatori della troupe che hanno subito percosse e danni alle attrezzature (telecamere e microfoni).

L'intervento delle forze dell'ordine ha permesso di mettere in salvo l'inviata e i cameraman, scortandoli prima in sicurezza all'interno dello stadio per poi condurli in ospedale per le cure del caso e verificarne le condizioni fisiche.

In un video pubblicato sui social, Erica ha rassicurato tutti: "sto bene, siamo in ospedale per fare dei controlli" ha detto "stavamo girando un servizio sugli abusivi allo stadio e ci hanno aggredito con calci e pugni".