Cos'hanno in comune i The Killers e il Principe Harry? - BANG

(KIKA) - LONDRA - Da oltre dieci anni il Principe Harry partecipa ad alcune jam session con i The Killers. Il membro di spicco della famiglia reale britannica è un grande fan del gruppo musicale americano e nel tempo è diventato così amico dei musicisti che spesso si riunisce con loro quando questi si esibiscono in Inghilterra, per suonare e festeggiare fino alle prime luci dell'alba. "Una volta si è presentato a un nostro show e ci siamo subito trovati bene - ha detto il batterista Ronnie Battista jr - penso che da allora siano passati almeno dieci anni. Da quel momento abbiamo passato molte lunghe notti insieme."

L'ultimo incontro tra il fratello di William e la band di Las Vegas è avvenuto al concerto di Hyde Park, mentre i The Killers si esibivano sul palco impegnati a suonare le hit del loro secondo album in studio Sam's Town.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità