Costa Concordia, identificate cinque vittime: c'è anche un italiano

Roma, 17 apr. (LaPresse/AP) - Secondo quanto rende noto la prefettura di Grosseto sono stati identificati altri cinque corpi recuperati in seguito al naufragio della nave Costa Concordia davanti all'isola del Giglio, dopo settimane di test del dna e altri esami di laboratorio. Una delle vittime identificate è un italiano, un membro dell'equipaggio. Gli altri quattro identificati sono Barbara e Gerald Heil del Minnesota, le uniche vittime americane del disastro, e Christina Mathi e Norbert Josef Ganz, dalla Germania. Si cercano ancora i corpi di una passeggera italiana e di un marinaio di nazionalità indiana. Le vittime del naufragio, inclusi i due dispersi, sono 32.

Ricerca

Le notizie del giorno