Costa Concordia: Kallas, serve personale ben preparato per evacuare navi

(RIPETIZIONE CORRETTA). (ASCA) - Bruxelles, 24 apr - Mettere a bordo personale altamente qualificato e ben preparato, che sia pronto in caso di evacuazione delle navi. Questa la richiesta del commissario europeo per i Trasporti, Siim Kallas, in occasione di una conferenza sulla sicurezza delle navi. ''Dopo quanto accaduto alla Costa Concordia la Commissione europea ha affrontato e sta affrontando con grande serieta' la questione della sicurezza'', sottolinea. ''Uno dei punti prioritari per garantire la sicurezza a bordo e' la selezione del personale''. Questo staff, sostiene Kallas, ''deve essere ben addestrato e ben preparato: e' una questione tra le piu' importanti, perche' e' di cruciale importanza che sulle navi ci sia personale che sappia gestire le operazioni di evacuazione, quando richiesto''. Altro punto su cui Kallas si sofferma e' dotare le navi di piu' giubbotti di salvataggio. ''Oltre a nuove misure, lo European Cruise Council (associazione che rappresenta i maggiori player europei del settore e che lavora a stretto contatto con le istituzioni comunitarie, NdR) ha annunciato che a a bordo delle navi ci saranno piu' giubotti, e questo va nella direzione giusta''.

Ricerca

Le notizie del giorno